Cerca nel blog

martedì 27 luglio 2010

Vergognatevi, crudeli amici leghisti!



Osservate con quanta penosa invidia quel povero anziano semiparalitico osserva il sereno incedere di tre normali pensionati, mentre lui, accaldato, disfatto e senza voce tenta una inutile propaganda pro leganord.

Deriso e svillaneggiato, lo portate da paesino in paesino, da fiera del bestiame in fiera della polenta a tentare di trattenere gli ultimi voti leghisti.

E poi: non si sfrutta così cinicamente la pietà popolare!

Si, vergognatevi!

Nessun commento:

Posta un commento