Cerca nel blog

giovedì 30 giugno 2011

Laggiù,

nella più profonda Patania c'è ancora il legaiolo che indecorosamente sfrutta il lavoro minorile.
Vergogna!

KKK

è l'acronimo del bizzarro club "Kome ti Komplico le Kose" a cui aderiscono tutti quei personaggi che hanno in odio le cose che si azzardino a svilupparsi in maniera apparentemente chiara e lineare.

Accolta con una 'ola' di assenso l'iscrizione della vispa teresa delle TV, quella "La 7" che, dopo aver inchiappettato a suo tempo l'ottimo Fazio, ha ripetuto l'exploit con l'altrettanto ottimo Santoro.

Il Presidente ed il Vicepresidente ( Berlusconi e Di Pietro) hanno manifestato tutta la loro soddisfazione per l'arrivo del nuovo socio.

Silvio, Nicolas e il sarto.

Storie infami di potenti micragnosi e di artigiani che vogliono essere pagati.

Silvio, impara dagli sbagli di Nicolà per difenderti dai creditori, brutta razza dai nervi sempre a fior di pelle.

Primo: se senti una spalla che tira un po', non pensare "meno male che l'abito non glielo ho pagato": potrebbe essere un brusco invito a venire fuori a discutere una certa situazione.


Secondo, se ti senti improvvisamente leggero come un uccellino, non è detto che ti sia improvvisamente innamorato follemente della Brambilla, è che qualcuno sta per farti volteggiare, te e la giacca a sbafo.



Infine, terzo, licenzia immediatamente i tuoi accompagnatori se incitano il creditore con dei "bravò", "daje de brutto" e ancora un po' ti prendono a calci in culo


E non risparmiate sulle spalle degli altri, pidocchiosi!

Certo

che se le promesse non mantenute fossero un reato, quanta gente sarebbe sepolta per sempre a Sanvittore, vicino ad Arcore?

Lassù

per fortuna che da qualche parte c'è un luogo dove il legittimo impedimento è una vecchia barzelletta ed il bancomat non comanda

mercoledì 29 giugno 2011

Grecia


C'è chi la politica la intende come l'arte dell'inchiappettamento.

Ricordiamocene quando sarà ora.

Attila

Fermatelo, non sta bene di testa, kribbio!

C'è qualcosa di barbaro nel nostro PdC

Un gentiluomo

Un gentiluomo non dimentica mai il suo primo grande amore che tanto influì sul suo successo, tanto da divenirne la sua immagine

Riconoscenza

Competizione

Il più grande imperatore romano ed il più misero dei presidenti del Consiglio italiani in una ìmpari competizione in cui il misero è costretto a taroccare anche il proprio pisellino ino ino.
Usque tandem?

Quando un taroccatore sfida

martedì 28 giugno 2011

Sarebbe

Sarebbe gratificante per tanti una situazione del genere, una specie di risarcimento morale.

Irrefrenabile

Progetto Italia

Insidie

Colmo di insidie il sentiero di montagna che sta percorrendo il prode Giulio Povcatvoia, in arte Tremonti: elfi e briganti sogghignano nascosti negli antri e nei boschi.

E c'è chi ha già iniziato a giocare allo schiaffo, si fa per dire, del soldato.

Chi è stato?

Paradisi

Tutti i Paradisi, quelli fiscali compresi, stanno vivendo un momento di declino: in pratica non sono più affidabili come una volta, quando bastava la frase "abbi fede".
Guardate cosa è successo al povero miliardario Bin Laden, costretto a vivere in grotte e tuguri alla faccia dei suoi depositi nelle banche svizzere, nel sogno di sollazzarsi una volta giunto lassù.

Cucù... sorpresina!

lunedì 27 giugno 2011

Dubbi d'amore

L'importante è essere di lingua madre inglese.

Tutto il resto è privacy.

A carnevale ogni scherzo vale

Bossi

l'orco legaiolo, tutto fagioli e pannoloni onora il potere regalatogli dal nano.

venerdì 24 giugno 2011

Virtù e virtuosismi

Povero Tremonti, per una pensata giusta che è riuscito ad inventarsi, guarda tu cosa gli è successo...

Berghem

Incremento delle nascite da quando è stato istituito il collegamento Bergamo-Marrakech.


Amaro

Svelato il perchè del sapore amaro delle parole di Patan Tossik

Tragica

Tragica Padania, invenzione di uno sciagurato masaniello del nord, egoista accentratore ed opportunista traditore che sta vivendo un fosco tramonto senza gloria, minato dalla sua infermità

giovedì 23 giugno 2011

Manifesto

Un bel manifesto per la festa dell'"Unità" criticato.

Ha detto B. (Pierluigi... tranquilli!):  "ooooo.... siamo mica qui per fare gli origami con i fogli del giornale, vè!  Sarebbero mica tutte contente le compagne".

Passata la tramontana arriva una primaverile, democratica e allegra brezza.

Le ragazze

Le ragazze del Sud sono determinate,
Le ragazze del Sud non le freghi,
Le ragazze del Sud allevano polli del Nord
Dopo l'Umbertone tocca al Silviaccio?

Dalla lettura dell' Enciclopedia Bisignani sembrerebbe proprio di si.

Storie d'amore e di pistola

martedì 21 giugno 2011

Benvenuti

"Benvenuti in Patania, terra di pace e di serenità, ma soprattutto terra d'amore.
Venite cari extracomunitari dell'est, voi, almeno, siete bianchi come noi: ci sembrerà di giocare fra amici".

(a cura del Ministero per il Turismo Patano)

Accoglienza per extracomunitari giovani e in salute

New Jalisse

Parole premonitrici

P.C.P.

Partito Comunista Padano: piccolo, per ora, ma combattivo partito di governo e di opposizione presente nel Parlamento Padano con 5 deputati.
Segretario e capolista il Compagno Matteo Antonio Salvini, noto Gramsci.

Matteo Antonio Salvini, fondatore e segretario del P.C.P.

lunedì 20 giugno 2011

Ci mancava

Ci mancava solo questa, che un governo nato con una strepitosa maggioranza storica si consumasse fino a diventare un governo balneare di democristiana memoria...

C'è del moscio in Patania

Inesorabilmente moscio il morale, il che comporta tutta una serie di ulteriori ammosciamenti diffusi, of course.

E' lunedì

E' lunedi e gli operosi dirigenti leghisti, ancora caldi delle squillanti parole dell' Umbertone e dell'abbondante cassoeula a loro riservata, stanno studiando come evadere gli impegni assunti ieri a Pontida, davanti al popolo patano.

E lo sapevamo...!

Si, lo sapevamo che con l'arrivo di Pisapia a Palazzo Marino sarebbero aumentati i ristoranti comunisti.

Vogliamo anche i ristoranti forcaioli in piazza Duomo e i ristoranti fucilatori a piazzale Loreto!

Par condicio, kribbio!

Il vizio

Si diffonde sempre di più il vizio di scaricare sulla magistratura la colpa dei propri fallimenti, malefatte e incapacità.

E' di ieri la sortita di un posteggiatore fallito che si ostina a cantare "vitti una crozza" con accento brianzolo nei ristoranti di Milano.

Davanti all'ennesimo ristorante vuoto a causa della sua sfigata prestazione, non ha saputo tirar fuori un commento diverso dall'inflazionato "tutta la magistratura ci è contro".

Immediata la reazione dell' Associazione Posteggiatori Canterini: "Noi non abbiamo mai avuto contro la Magistratura, forse perchè non prendiamo a morsi i polpacci degli agenti di PS".

Pontida

Prima decisione del governo dopo l' aut aut del prode Umbertone:  "risparmiamo sulle bombe e lanciamo i pesi morti", tanto il risultato...

Kamikaze patano

domenica 19 giugno 2011

Così...

Ogni volta che vedo questa foto, senza alcun motivo, così, mi viene in mente la canzone che diceva:

"El purtava i scarp del tennis, el parlava de per lu
el purtava i scarp del tennis, perche' l'era un barbun"
(cit. Jannacci)

Ma quanto mi ami?

C'è del democratico in Silvio

Nuovo Sovrano a Nord

Son Salvini, sono strano,
della Lega neo sovrano.

Il profumo non è raro
ma il leghista è un po' bovaro,
riconosce il sacro Po
figurarsi la popò.

Son Salvini e parlo a ca**o,
sono proprio un bel ragazzo!

Sgangherato

Nello sgangherato mondo di Patania ormai non ci si diverte più.
Finiti i tempi delle sparate dei calderoli e dei borghezio, le stralunate apparizioni di speroni con il suo cravattino ed i feroci legaioli cornamuniti: ora sono rimasti il rancoroso rantolio dell'Umbertone ed il pietoso belato del trota.
Inutili le comparsate dei caporalmaggiori castelli, maroni, platinette calderoli e del maldestro Salvini che non capiva una parola di quello che gli dicevano ma reagiva sbavando, a prescindere.

In questa atmosfera è stata individuata e cacciata la Daniela, quinta colonna inviata dal Tanghero Silvio a carpire i segreti dell' asilo infantile di Pontida.

Fate in fretta ad andarvene, non ne possiamo più.

sabato 18 giugno 2011

Pride

Domani a Pontida il primo Legaiolo Pride

Partecipate alla sfilata dei carrocci gay patani!

Gossip

Pontida non è solo politica, non è solo una agenzia traslochi specializzata in ministeri, è anche relax e divertimento fluviali.

Poteva mancare Pompettìk, il corsaro della sveltina?  Mai!

La carpa

Prime

Prime pericolose incomprensioni tra Silvio e Umbertone

In questa

In questa italia legaiol-scilipotiana può succedere anche che un ministro (?) sbeffeggi ed insulti in tv la figlia di un senatore comunista, impiegata a 1.800 €/mese lordi presso un Ministero, solo perché si era permessa di difendere i precari.

Inorridisco terrorizzato al pensiero di che cosa avrebbe fatto il terribile ministro (?) se gli fosse capitato davanti il figlio di un altro senatore che lo stesso padre ha definito "trota", ad indicare le sue capacità intellettuali e caratteriali, ma che percepisce ben 12.000 €/mese + benefit, solo per non fare sentire sola la povera Minetti Nicole, in quel Consiglio regionale magistralmente comandato dal barone Formigoni.

Ma quand'è che se ne vanno?

Giustizia

Processi in corso: fuori uno!

venerdì 17 giugno 2011

Pontida

Pontida, orrido posto dove il barbera a stento sopisce l'istinto omicida dei tanti, troppi, legaioli delusi.
Forte è il desiderio di fuga dell'Umbertone: riuscirà a decidere, per il suo bene e per quello dell'Italia?

Sempre più in basso

Dopo il Bungabunga, il Vodoo cattolico... mani forti e sicure tengono il timone di questa nostra Italia.

Proposte

Proposta indecente

Cocco



Cocco di mamma, una condizione bellissima fino ai 7 - 8 anni, poi diventa un imbarazzo.



A 75anni diventa una ingombrante ossessione inevitabilmante destinata ad un brusco risveglio.

giovedì 16 giugno 2011

Povero Gianni

Una personcina così pulita, precisa, elegante... cosa avrai mai combinato per meritare la condanna al Regina Coeli da parte dello sfigatissimo Casini?