Cerca nel blog

venerdì 17 giugno 2011

Pontida

Pontida, orrido posto dove il barbera a stento sopisce l'istinto omicida dei tanti, troppi, legaioli delusi.
Forte è il desiderio di fuga dell'Umbertone: riuscirà a decidere, per il suo bene e per quello dell'Italia?

Nessun commento:

Posta un commento