Cerca nel blog

mercoledì 15 giugno 2011

Umbertone

attende fiducioso il solito affettuoso bagno di folla dei suoi fedeli elettori

Quei giorni perduti a rincorrere il vento... (cit)

Nessun commento:

Posta un commento