Cerca nel blog

venerdì 15 luglio 2011

Austerity...

o inquietudine?

L'eventuale rinnovo del parco macchine di palazzo Grazioli sarebbe un segnale contrario al "tirate la cinghia" imposto ai mortali italiani.

E poi, il gusto dell' improvvisa ipersalivazione che ogni cittadino prova nell'intravvedere, attraverso i vetri blindati ed oscurati, il liftato volto del nostro sorridente Presidente, ce lo vogliamo proprio togliere?

Tempi duri, si, ma con qualche soddisfazione, kribbio!




Nessun commento:

Posta un commento