Cerca nel blog

lunedì 25 luglio 2011

Massima pena

Massima pena per il devastatore di testicoli, condannato al Paradiso: tutto luce, musica celestiale e niente bungabunga.

Il giorno della vendetta

Nessun commento:

Posta un commento