Cerca nel blog

sabato 24 dicembre 2011

Casini non ha capito

che il suo destino è scritto nel suo cognome.

Capirà, capirà...


Nessun commento:

Posta un commento