Cerca nel blog

giovedì 15 dicembre 2011

Silvio il giustiziere

Nell' angusto purgatorio della politica nel quale è miseramente scivolato, il prode pompettaro sta tessendo la fosca trama della sua vendetta.

Ha realizzato che, dopo il suo cranio malato, il maggior responsabile della sua debacle è proprio LUI, il miglior amico dell'uomo dall'adolescenza fino a che pompetta regge: da qui la decisione di assumere in prima persona la funzione di killer.

Nel suo entourage si mormora: " ma non poteva incominciare dalla testa più in alto?"


Nessun commento:

Posta un commento