Cerca nel blog

lunedì 9 gennaio 2012

Partiti eclettici e tempo libero.

Scopriamo che lo spartano Bossi Umberto da Gemonio, ex bau bau di Roma Ladrona, dei neghèr, dei comunisti e di qualsiasi cosa si muovesse senza il suo benestare, ha investito la cresta(?) sui soldi incassati dallo Stato per conto della leganord, a titolo di rimborso delle spese elettorali,  non nella adorata e prospera Germania, ma nella sperduta e non esaltante (economicamente) Tanzania.

Sapevamo già di Di Pietro che acquista gli immobili che poi affitta all'IDV, di cui è segretario.

 Evidentemente approfittano del tempo libero che il professor Monti lascia loro per svolgere una seconda attività che, in Tanzania, se non è in nero...





Nessun commento:

Posta un commento