Cerca nel blog

lunedì 27 febbraio 2012

Sfiga Crociere

La costa Crociere è meglio che chiuda, che cambi nome, che nasconda le sue navi: ormai su tutti i mari del mondo i comandanti di transatlantici, petroliere, portaerei e cargo hanno una mano costantemente impegnata in un grat grat scaramantico.

E sembra che dalla prossima stagione estiva abbiano ingaggiato uno iettatore nano, esperto in naufragi economici nazionali.



Nessun commento:

Posta un commento