Cerca nel blog

venerdì 18 maggio 2012

La Brambilla, santa protettrice di...

cani ed odontotecnici da Gran Premio automobilistico  (solo Monza, gli altri esclusi, per ora), si rivela un vero angelo custode per i bisognosi di evasioni di ogni tipo.

"Dopo i cani, i salmoni affumicati, che sono i veri piccoli amici dell'azienda di importazione della mia famiglia, su cui grava una iniqua imposizione, la repellente IVA" ha dichiarato la focosa espositrice di cosce e lingerie.

Ed il Berluska plaude.








Nessun commento:

Posta un commento