Cerca nel blog

venerdì 29 giugno 2012

Cari krukki, siamo alle solite...

la vostra barbara intransigenza (chi dimentica il gallico "vae victis"?) contro le nostre flessibilità ed adattabilità insegnateci da millenni di storia che ci ha visti dominatori e dominati, continua ad appesantire una situazione già tenebrosa di suo.

Volete svegliarvi, mettere in mostra la vostra fantasia positiva ed addolcire il vostro intimo talebano senso di certezza di essere sempre nel giusto?

E che minkia, noi non ci sentiamo superiori ad alcuno, nel nostro animo albergano solo incertezze ed una sola verità assoluta, però anche ieri sera 2 a 1.

Sveglia, herr Muller!





Nessun commento:

Posta un commento