Cerca nel blog

giovedì 21 giugno 2012

Renzi, un'arma segreta, di chi?

Se lo contendono tutti meno che il PD.

Leganord che lo ha scelto come sostituto dei tramontati umbertùn e trota per il tradizionale raduno di ferragosto a Ponte di legno, Pdl che lo propone addirittura come candidato presdelcons e Comunione e Liberazione che da sempre gli tiene teneramente la mano nell'ombra, almeno come si racconta nelle sagrestie.

E quel PD, a cui il putto formalmente aderisce e  nei cui confronti il paziente Giobbe appare come un irascibile nevrastenico?

Democraticamente pazienta, con rassegnati sospiri che sempre più assomigliano a dei sibilanti vaffa.


.




Nessun commento:

Posta un commento