Cerca nel blog

sabato 14 luglio 2012

Flop, Silvio, si dice flop.

Gli ultimissimi sondaggi dicono chiaramente che l'ex tycoon è ormai una cosa con la quale o senza la quale si rimane tale e quale, cioè sconfitti per sua colpa.

Spaventato da questa verità, l'amico di Putin e del fu Gheddafi ha iniziato il suo pellegrinaggio fra le Cancellerie d'Europa pietendo un sostegno esterno alla sua candidatura.

Quì è illustrato l'incontro con la cancelliera Merkel.

Tanti auguri, Pompetta.







Nessun commento:

Posta un commento