Cerca nel blog

mercoledì 11 luglio 2012

Silvio ci riprova...

e l'Italia, a chiappe strette, conta quanti pirla le sono rimasti sul groppone.

Povera Italia, non ha un attimo di tregua: il cancro non molla la presa e si dovrà ricorrere ad una sapiente operazione chirurgica.




Nessun commento:

Posta un commento