Cerca nel blog

venerdì 20 luglio 2012

Ultima cena a Pontida

Cosciente della fragilità della sua situazione politica, il burbero Umbertùn ha chiamato a raccolta i suoi ex apostoli per una cena di addio sul Pratone di Pontida, luogo di gioiosi ricordi, di gare di rutto modulato e di cori alpini con pernacchie & scoregge.

E' andata come tutti sappiamo, con l'ex re di Patanìa abbandonato come un cane sull'autostrada, giusto con una ciotola di cassoeula a fianco.

Ma non provano un po' di vergogna questi legaioli buoni per tutte le stagioni, come le mutande di cotone?






Nessun commento:

Posta un commento