Cerca nel blog

martedì 4 settembre 2012

Roma, candidati sindaci.

E' strana la sensazione che noi cittadini soffriamo in questi tempi di crisi e di paura: da una parte l'informazione ci avverte con puntigliosa puntualità di ogni passo falso che l'Italia o l'Europa fanno nel duro percorso verso la normalizzazione e dall'alltra la politica nostrana non riesce a parlare d'altro che di ipotetiche alleanze scrutando con avidità le nostre reazioni per vedere quale potrebbe essere quella giusta, come se poi, a noi, ce ne fregasse spasmodicamente.

Poi c'è Alemanno, nel suo angolino di via del Nepotismo, che negozia anche il suo fallimento come sindaco.

Il rigurgito sembra essere il più diffuso disturbo intestinale degli italiani, in questo momento.






Nessun commento:

Posta un commento