Cerca nel blog

mercoledì 12 settembre 2012

Rottama oggi, rottama domani...

L'espressione ridanciana da ragazzotto della piccola borghesia borgatara non manca mai sul viso dell'ex putto toscano e questo lo rende simpatico agli altri ragazzotti della suddetta categoria e a quella dei "contro", cioe a quei malandati mentali che per principio passano il loro tempo con il fucile puntato contro quasiasi cosa tenti di emergere dallo stagno.

Statisticamente questi soggetti appartengono, elettoralmente parlando, alla categoria "ciarlieri vagabondi sfaccendati", praticamente inaffidabili, equivalenti ad una cinquina secca nel calcolo delle probabilità previsionali di comportamento.

Hanno tanti nomi (in Italia grillini, rottamatori, santanché, dipietristi, trote, eccetera) ma un' unica personale convinzione: il mondo ruota intorno al mio apparato genitale, amen.

E' la "genital-politik", ragazzi.



Nessun commento:

Posta un commento