Cerca nel blog

martedì 23 ottobre 2012

La bella e la bestia

Il mostro è sofferente, sembra voler andarsene ma le sue orribili zanne a sciabola restano attaccate alla vita politica la quale inutilmente tenta di divincolarsi.

Un facsimile in versione grottesca della ex "bella" di turno, certa Daniela da Cuneo,  donna di una certa età senza più altri interessi, ne vuole approfittare ed appropriarsi dell' ultimo avere dello sfigato ex tycoon: il marchio industriale "forza Italia" che tanti beni procurò a lui e tanti lutti addusse agli Italiani.

Ecco cosa sta succedendo nelle suggestive stanze del mausoleo di Arcore.




Nessun commento:

Posta un commento