Cerca nel blog

giovedì 25 ottobre 2012

Prenotazione Palazzi

Il celestiale Roberto del Pirellone, appena sentito che il nano rinunciava a candidarsi a premier, ha immediatamente pensato "è la mia ora, ghe pensi mi" e più veloce della Minetti nello sfilarsi gli slip (si è allenata nelle sfilate di intimo per donna. ndr) ha telefonato al vecchio amico di Arcore per proporgli un affare di quelli che manco Lavitola era capace di proporre.

Certo che un trio composto da Lui, Formigoni e Matteo Renzi appare sulla carta e nei fatti imbattibile.

Per Grillo rappresenterebbe una morte annunciata.

Che Dio, o chi per lui, ce la mandi buona.



Nessun commento:

Posta un commento