Cerca nel blog

domenica 28 ottobre 2012

Stravagante Silvio

Ormai la sua fissa da irrecuperabile alienato è quella di stupire il mondo con le sue stravaganze sessual-politiche.

Quelle sessuali, al momento, sono in fase di restauro mentre quelle politiche godono della sua totale attenzione.

Per oggi ha previsto di cercare i voti dei nostalgici stalinisti, anarchici e bolscevichi e quindi ha messo in scena una sua personale interpretazione dell'assalto al Palazzo d'Inverno.


Nessun commento:

Posta un commento