Cerca nel blog

domenica 30 dicembre 2012

Chi l'avrebbe detto

Vedere il prof Monti invischiato nei macabri giochi della politica che ha portato alla fine della seconda Repubblica fà un certo effetto.

Molti di noi lo avevano realmente accettato come tecnico super partes, ideale prossimo Presidente della Repubblica, e ritrovarlo ora a spartire litigiosamente qualcosa con Casini, Marchionne e Montezemolo e Cei rappresenta un brutto risveglio da un bel sogno.

Peccato, speriamo che rientri in sé e che rinunci a missioni segrete impartite chissà da chi e che accetti la Presidenza della Repubblica senza farci rimpiangere troppo il grande Presidente Napolitano.

La terza Repubblica è alle porte, non avveleniamola prima ancora che nasca.



Nessun commento:

Posta un commento