Cerca nel blog

lunedì 10 dicembre 2012

Patetico show

Grillo deve affrontare i suoi troppi flop e non se la cava bene, ma il malefico nano deve affrontare il Giudizio Universale e per lui che si professa cattolico credente praticante e puttaniere è sicuramente una cosa impegnativa.

L'età potrebbe aiutare con l'esperienza di vita, se questa non fosse stata spesa fra oscure logge massoniche, frequentazioni in odore (si, odore... puzza!) di mafia, intrallazzi craxiani, bordelli casini ed escort, truffaldini paradisi fiscali, tribunali, putin, gheddafi e l'umbertùn con annesso Trota, il vero simbolo del legaiol-berlusconismo, e quindi di fronte a questa reale e drammatica emergenza il tragico puffo si trova disarmato.

Si dice che gli struzzi davanti al pericolo nascondano la testa sotto la sabbia, è certo che il berluska ricorra alle coglionate, per lo stesso motivo.

Quest'ultima è fresca di giornata.



Nessun commento:

Posta un commento