Cerca nel blog

venerdì 10 maggio 2013

Montecitorio: epidemia di scontrinite

L'ingresso incontrollato nel territorio del Palazzo di turisti della democrazia (cit.) sciaguratamente importati da un noto negriero senza scrupoli sta arrecando un grave danno d'immagine alle istituzioni.

Se ai tempi dei consiglieri di Pirellone, Lazio e via a scendere lo scontrino veniva usato dai tanti singoli per impossessarsi di ingenti somme di denaro non dovute, adesso lo scontrino viene usato da un solo singolo per inchiappettare tanti altri singoli.

Il meccanismo è semplice: il negriero (singolo) si trattiene i ricchi rimborsi spese forfettari spettanti ai pirla (singoli) restituendo solo quanto "rendicontato" con gli scontrini rilasciati dalle misere tavole calde dove i parlamentari sono costretti a pasteggiare.

Per dormire c'è l'hotel Caritas.

Ecco il negriero che sta dando le ultime istruzioni ai turisti prima dello sbarco dalla nave che li ha portati da Genova.

Sono cose che non vorremmo vedere.


Regole d'ingaggio movimento 5 stelle




Nessun commento:

Posta un commento