Cerca nel blog

domenica 2 giugno 2013

Beppe, il vendicatore senza pietà

Giornalisti Rai avete chiuso: è arrivato, è sceso dal più infame dei carruggi genovesi il più infame dei vendicatori tosti, quelli che non fanno prigionieri ché poi nutrirli con quello che costano il pane e l'acqua non ci arrivi a fine mese.

Salutate le persone care, non avete più scampo.







Nessun commento:

Posta un commento