Cerca nel blog

giovedì 25 luglio 2013

Ercole e le stalle di Silvio

Al discendente di Ercole, tale Grillercole, è stato richiesto dagli Dei di compiere almeno una delle dodici fatiche per cui il suo avo è divenuto famoso per l'eternità, quella di pulire le stalle del Palazzo di Silvio, deviandoci sopra almeno due fiumi, il Tevere ed il Po.

Venuto a conoscenza della cosa, re Silvio mandò a chiamare Grillercole.

Cosa si dissero, cosa non si dissero, ma le stalle sono ancora colme di letame e Grillercole ha libero accesso al Palazzo.

Cose mitologiche, da non prendere sul serio.









Nessun commento:

Posta un commento