Cerca nel blog

venerdì 19 luglio 2013

Festa grande all'hotel San Vittore, nel cuore della Milano da bere

Un urlo proveniente dal settore donne interrompe il sonno del giusto dei tantissimi carcerati, è un urlo di gioia e di speranza: sta per arrivare LUI.

Tutti esultanono, c'è chi prepara un seggiolone con le gambe più alte, c'è chi si procura cuscini per spessorare le normali panche in dotazione, c'è chi organizza una improvvisata orchestrina con pentolini bicchieri e cucchiai... e c'è chi rabbrivisce di paura.

Si, c'è chi ha le chiappe ancora roventi, grazie al LUI.






Nessun commento:

Posta un commento