Cerca nel blog

lunedì 1 luglio 2013

Fratelli coltelli

C'é un infame fratello alla Caino e alla Romolo che infesta la nostra Italia stanca e sfiduciata: si chiama Silvio B. ed ha la fortuna di avere un sacco di fratelli che si diverte ad ammazzare uno alla volta.

Così, come Caino uccise Abele e Romolo uccise Remo, il Silvio B si è divertito ad ammazzare Pierferdinando C, Gianfranco F, Mario M e adesso sta adochiando il mite Enrico L.

Enrico fà finta di niente, ma un leggero nervosismo, espresso da un tic, appare sempre più spesso su suo bel volto da frate trappista.

Mangerà il panettone?


Nessun commento:

Posta un commento