Cerca nel blog

giovedì 11 luglio 2013

Silvio richiama gli ambasciatori da Roma: è guerra!

Si, perché di ambasciatori a Roma ne aveva mandati a iosa ed ora, mestamente, questi derelitti (ex ministre in primis) si ritrovano a tornare a casa con la scalcinata panda con cui erano arrivati a Roma, bengodi della politica internazionale.

Dovranno reintrupparsi con i miseri cittadini che avevano abbandonato quando, nell'estasi di un bungabunga o nell'afflato di una corruzione, avevano giurato eterna prostrazione a 90 ° al loro signore e padrone.

Si, poi c'è la storia di forzaitalia 2.00, ma quella serve solo a far vedere ancor più nero il loro futuro.

Che bello!



Nessun commento:

Posta un commento