Cerca nel blog

martedì 6 agosto 2013

Meravigliosa Napoli

Ditemi quale luogo di ascendenza potevano avere due personaggi come la Mussolini ed il giudice Esposito se non la fantasiosa, ironica, simpaticamente gradassa ma schietta città di Napoli (camorra e suoi fiancheggiatori esclusi, gente che non conosce il sole della buona convivenza ma solo gli oscuri androni dello spaccio e di tanto altro).

Ed è così che il povero giudice sotto accusa giustifica (nel mio immaginario) la sua scivolata istituzionale.





Nessun commento:

Posta un commento