Cerca nel blog

giovedì 15 agosto 2013

"Pasionarie" nostrane

Certe pasionarie nostrane sono troppo attaccate al loro corpo, in verticale o in orizzontale che sia, per perdere tempo nelle passioni politiche.

Avete visto la danielona nostra con le tette nuove, la faccia stirata con appretto di prima qualità e la gran voglia di evadere da quel mausoleo pompett-sallustiano in cui si è voluta cacciare?

Era sulla spiaggia per fotografare l'aeroplanino con codina pubblicitaria del mausoleo di famiglia, quando si è imbattuta su di un robusto bagnino, attempato ma naif, di quelli per cui la gnocca è una istituzione che manco il Quirinale.

E' colpa sua se l'obiettivo del tablet ha girato direzione, dal cielo azzurro del pompetta al bassofondo di un bagnino?

Brava danielona, almeno in qualche cosa sei rimasta tale quale.



Nessun commento:

Posta un commento