Cerca nel blog

giovedì 12 settembre 2013

Agghiaccianti urla terrorizzano la bassa Brianza

Non c'è pace nei pioppeti e castagneti che circondano il macabro maniero di Villasanmartino, poco lontano dalla laboriosa cittadina di Arcore.

Di notte, quando tutte le persone perbene dormono, una strano essere zompettante esce di soppiatto dal maniero per inoltrarsi nei boschi e, salito su di un albero, si mette a berciare al vento incomprensibili e tormentate parole.

Un raccoglitore di funghi ha avuto la fortuna di individuarlo in un 'alba di ultima estate e a fotografarlo.

L'immagine gira ora per tutte le Procure, canili e comandi della Forestale del circondario: può essere un animale pericoloso.

E' stato fatto divieto a tutte le minorenni di uscire per boschi di sera dopo il tramonto.



Nessun commento:

Posta un commento