Cerca nel blog

martedì 3 settembre 2013

Grillo, la volpe scontrina

Fresca fresca l'ultima sparacazzata del comico genovese: ha scatenato le truppe grilliste  contro le salamelle delle feste del PD.

"Dove sono gli scontrini... (fuga precipitosa dei parlamentari m5s) ...delle salamelle del PD? (miracolosa riapparizione dei suddetti parlamentari) Non possiamo rimanere muti ed immobili davanti a questo assassinio delle pubbliche finanze"

"E i preti, allora?" suggerisce un anziano vetero comunista di passaggio.

"Giusto, compagno, cosa è questo spaccio di battesimi, matrimoni, comunioni, offerte e candele perpretato nelle mille e mille parrocchie italiane? Ecclesia delenda est!"

Un po' di latino fà tanto ragionier chic ma, soprattutto, impedisce ai più di capire la cazzata appena sparata.

Eccolo il beppe nello splendore della divisa della severa GdF.
























Nessun commento:

Posta un commento