Cerca nel blog

venerdì 13 settembre 2013

Premi Ig Nobel: un affronto all'Italia

Il nano e la "boccaccia mia statte zitta" in seduta comune, venuti a conoscenza che ad un certo Laurent Bègue era stato riconosciuto un premio Nobel per avere scoperto che da ubriachi ci si sente più belli (evidentemente fra le sue cavie non c'erano giovanardi, brunetta e sallusti), hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni di protesta.

Come non dar loro ragione?





Nessun commento:

Posta un commento