Cerca nel blog

venerdì 18 ottobre 2013

Pierferdy il parassita.


Sanno tutti che il pierferdy è il politico con meno carisma della Repubblica italiana, ma anche del Regno d'Italia, e che ha assoluto bisogno di vivere alle spalle di un altro organismo.

Questo organismo sostenitore era quasi sicuramente il prode cuffaro, re di Sicilia per anni e anni.

Caduto in disgrazia (Ucciardone) il benefattore, il pierferdy si è rivolto speranzoso all'eclatante salvatore dell'Italia berlusconizzata, il prof Monti.

Patetiche le dichiarazioni d'amore che per quasi due anni il pierferdy eterno innamorato ha offerto a Mario che però non si è mai convinto della dichiarata verginità, morale, del bolognese di serie C.

Ed oggi siamo arrivati all'accusa di rissosità rivolta al pacato e serio professore Monti.







Nessun commento:

Posta un commento