Cerca nel blog

giovedì 31 ottobre 2013

Silvio il profugo

Inseguito da tribunali, carabinieri, telefono azzurro e protezione animali lo sciagurato nano malefico ha ottenuto la qualifica di profugo e si sta avviando penosamente verso una terra che lo accetti.

Chissà se qualche camionista dell'est sbronzo lo incrocerà, prima o poi.


Nessun commento:

Posta un commento