Cerca nel blog

venerdì 29 novembre 2013

Attentato!

"Attentato!" urlava un finto umilio fede in un vecchio tormentone televisivo ogni volta che il suo inviato gli comunicava una qualsiasi fesseria circa paròn silvio.

"Attentato ...potrebbe succedere" urlacchiano i suoi giornali dopo che alcuni avevano notato che la sagoma del goffo nanerottolo che arringava la "folla" di comparse low cost scaricata davanti a palazzo Grazioli il 27 di novembre, giorno della decadenza del mostruoso senatore, era ancora di più ingrassata: "è colpa del giubbotto antiproiettili komunisti".

E vi pare che la più famosa vittima di attentati televisivi, la scucchia semovente belpietro, potesse non partecipare al bungabunga vittimistico?

Ma quando mai...



Nessun commento:

Posta un commento