Cerca nel blog

sabato 30 novembre 2013

E' dicembre, tempo di castagne scoppiettanti

Sul braciere all'angolo della strada è ancora consuetudine di trovare il venditore di marroni (magari fosse Maroni) che sta rosolando i gustosi frutti al fuoco di carbone dolce.

Anche a Roma, davanti a Montecitorio, c'è un simpatico vecchietto che cuoce un'altra specie di marroni maschi e femmine, che scoppiettano allegri e spensierati incuranti della materia in cui verranno tra poco trasformati dalle ganasce incazzate degli elettori.

Sempre che gli italiani accendano la mente.






Nessun commento:

Posta un commento