Cerca nel blog

lunedì 18 novembre 2013

Tempo di tornado, Anna Maria...

"Si potrebbe andare tutti quanti al tuo funerale
per vedere se la gente poi piange davvero..."

Così scriveva lo stralunato poeta cantautore Jannacci tanti anni fa' e così sta forse pensando la mamma di uno di quei "figli di" che vivono alla grande nella fetida palude dove si incontrano politica e capitale per i loro clandestini incontri da bungabunga.

Poi, nella lontana america, uno dei tornado che in questi giorni la sta devastando sbaglia miracolosamente la mira e dove arriva?  Ma nel torrido e sempre torbido deserto di Palazzo Chigi, were else?

E così sia.





Nessun commento:

Posta un commento