Cerca nel blog

martedì 31 dicembre 2013

Angelino all'anagrafe, Silvio nei sogni

Povero Alfano, ma soprattutto povero Presidente Napolitano costretto a prendere nota di tutto, anche delle sciammanate esternazioni di chi il quid non riesce proprio a trovarlo.

Ma come si fa a voler interprerare il personaggio di "topo gigio pompetta", già spernacchiato su tutti i palcoscenici del mondo, da Tokio a Washington a Berlino?

Misteri del chianti cinese consumato in questi giorni?



Nessun commento:

Posta un commento