Cerca nel blog

giovedì 19 dicembre 2013

Quando ad un caimano cadono i denti... e non solo

La vecchiaia non è mai allegra ma è sopportabilissima se un po' di salute ed una predisposizione alla positività ti aiutano ad accettare pacatamente l'inevitabile conclusione.

Dicono che i caimani a due zampe non posseggano queste qualità e che si accaniscano a voler perpetuare la loro terribile e grottesca vita a tutti i costi, anche impossessandosi di quella altrui.

Ad un caimano di nostra conoscenza non pare vero di potersi trasferire anche nell'adiposo e già abbastanza consunto corpo di un insetto, pur di perpetuare le sue manie di potere.

L'insetto d'altronde è lì, nella sua proterva imbecillità rischiarata da un unico sprazzo di genialità mediatica, indifeso di fronte all'avido egoismo esistenziale del rettile.

Cosa succederà?

Boh!



Nessun commento:

Posta un commento