Cerca nel blog

mercoledì 18 dicembre 2013

Tutti i tram portano a Palazzo

La danielona nostra, la pitonessa delle pitonesse, sente che l'isterica resistenza del nano non durerà a lungo e che lei molto presto si ritroverà come don Falcuccio, quello della mano davanti e l'altra di dietro, per cui sta già scrutando l'orizzonte  in cerca di nuovi Re Magi.

Ha adocchiato un traballante burino di Latina incazzato e incaminato verso Roma e che sembra proprio il classico pollo che si crede aquila.

Ha deciso di mettersi bordo strada sul suo cammino, la feroce divorattrice di coniglietti?



Nessun commento:

Posta un commento