Cerca nel blog

martedì 14 gennaio 2014

I premier francesi riabilitano Silvio

...almeno lui non ha mai fatto storie sulle corna fatte e ricevute, anzi ci ha sempre scherzato sopra.

Fosse stato altrettanto abile ed onesto nel gestire la cosa pubblica, oggi né noi né lui ci troveremmo in queste spinose situazioni, ma sulle corna, dobbiamo dargliene atto, è stato un vero signore.

Dovesse sfuggire a qualcuno, quel "vero signore" è pesantemente ironico.

Invece i nostri cuginastri francesi, in testa quel testone di Sarkò, stanno mettendo a subbuglio le istituzioni per qualche sveltina rilassante fatta inaspettatamente dall'anonimo Hollande, ma si sa che quando è questione di pelo sono le donne a condurre la danza, e questa non è un'eccezione.

Tra moglie ospedalizzata (teatrale tentativo di suicidio? Boh!) e la rampante giornalista, il buon Hollande, che evidentemente possiede qualche nascosto torbido fascino, non avrà certo giornate serene davanti a sè.

Ma è mai possibile che si possa essere così abili nel raggiungere il potere, ma si resti sempre così pirla davanti a santa gnocca?

Ariboh!



Nessun commento:

Posta un commento