Cerca nel blog

mercoledì 8 gennaio 2014

Occhio all'Angelona... è inkakkiata

La simpatica tedeschina Merkelona non ha gradito la frattura del bacino occorsale in Italia mentre stava praticamente ferma sugli sci in Valgardena o giù di lì.

Impossibile per lei, esperta sciatrice, cadere da ferma come un culoflaccido qualsiasi, quindi si è immediatamente convinta di aver subìto un malaugurio di quelli che manco il miglior stregone da voodoo sarebbe riuscito a concepire.

E su chi si è soffermata la sua attenzione e quindi il sospetto?  Ma sul quel faccione sempre triste da precario insicuro del suo domani di Angelino Alfano, e chi se no?

La minaccia che la massiccia Angelina ha profferito non è di quelle da sottovalutare: ha ancora la forza e la mira per attuarla.

Ocio, Angelìn, rasenta i muri... non se sà mai.



Nessun commento:

Posta un commento