Cerca nel blog

domenica 16 febbraio 2014

Inutili vampiri succhiasangue cretini

Un resuscitato Angelino che con veemenza rivendica al suo gruppo la volontà di creare finalmente quella destra liberaldemocratica che il berlusconismo ha massacrato nei suoi vent'anni di attività, ha animato la giornata politica di ieri.

E' stato uno spettacolo a suo modo entusiasmante il vedere il furente Angelino spezzare definitivamente le catene ideologiche e finanziarie che imbrigliavano la sua volontà di rinnovamento della destra, mentre è apparso persino noioso il Silvio che si ostina a rimanere abbracciato all'unica e malsana creatura che è riuscito finora a partorire, il berlusconismo.

Per il NCD dovrebbero essere scomparse le paure dello sbarramento alle elezioni.

Nel frattempo fra gli inutili vampiri idioti è nata improvvisa l'urgente necessità di smarcarsi dal Silviaccio e già si notano primi puerili tentativi, ma sicuramente nel prossimo futuro si vedranno cose ancor più divertenti.






Nessun commento:

Posta un commento