Cerca nel blog

mercoledì 12 febbraio 2014

Martiri legaioli, Cota magister vitae

Robertùn, vocina sgraziata, avvocato penalista, 5 di QI e noto al mondo intero per la sua collezione di mutande verdi si lamenta per la decisione del Consiglio di Stato di confermare la convocazione le elezioni regionali in Piemonte.

Non gli riesce di capire che se uno ha fregato in partenza non deve poi lamentarsi quando arriva la punizione, così come non dovrebbe inventarsi strane giustificazioni pur di non parlare della sua colpa originale.

Ma è un legaiolo e questo spiega molte cose.




Nessun commento:

Posta un commento