Cerca nel blog

domenica 9 marzo 2014

Beppe, il secessionista mangiatutto

Come fanno certi politici in momenti cosi gravi a parlare di secessionismo invece di dare il loro contributo ad uscire da questa dannata crisi?

Semplicemente perché sanno che la secessione non è una cosa che gli italiani approverebbero, ma parlarne giustifica la loro presenza in politica, tanto qualche elettore babbeo lo raccolgono sempre.

Alcuni, poi, forniti di neuroni bradipi, finiscono per autonvincersi della cosa ed in un sogno orgasmico arrivano ad immaginarsi padroni del mondo.

Se poi si è un ragioniere ligure la cosa é quasi automatica.



Nessun commento:

Posta un commento