Cerca nel blog

martedì 29 aprile 2014

Carcere, bel suol d'amoree...

Ambisce agli arresti domiciliari, ma per lui sanvittore sarebbe un vero toccasana, il disastrato nano di pianura resosi finalmente cosciente che i trucchetti usati in questi anni per nascondere le sue ladronerie e le sue letterali puttanate sono armi ormai spuntate di fronte al disgusto provato dagli italiani per lui e la sua "politica".

L'ultima speranziella è che un vecchio nano rinchiuso nel carcere più famigerato d'Italia possa suscitare ancora qualche attimo di compassione nelle anziane casalinghe di Voghera che fecero un dì la sua fortuna.

Comunque, confidiamocelo fra di noi, sta decisamente rompendo i coglioni.

Scusate la volgarità, ma ci sono momenti...









Nessun commento:

Posta un commento