Cerca nel blog

venerdì 4 aprile 2014

Renatino brunettino all'assalto della pazienza altrui

Zompetta istericamente l'indomito mini samurai veneziano sul palcoscenico della politica, creando un certo disagio nei passaggi pedonali dove è facile inciamparci sopra, ma non è chiaro il motivo del suo accanimento.

Che sia effetto di una tendenza sadomaso emersa in questo momento di difficoltà esistenziale del suo datore di ciotola piena, oppure è un sottile disegno per farsi investire dal rullo compressore targato Matteo?

E chi lo sa, se non il longilineo botolo?






Nessun commento:

Posta un commento