Cerca nel blog

mercoledì 7 maggio 2014

Il livello morale dell'opposizione in queste elezioni? Umilio Fido.

Non conta il  numero dei voti raccolti, tanto si sa che in Italia i due grandi schieramenti (csx e cdx) grossomodo si equivalgono e a determinare la vittoria di una o dell'altra parte sono i momentanei umori dell'elettorato, a volte circuito da fantasiosi contratti, a volte per strane paure e angosce indotte e talvolta per la convinzione che una parte sia più affidabile dell'altra, ma queste elezioni europee sono contraddistine dall'assoluta mancanza di motivazioni emotive.

Poteva in questo ambiente così distratto, svogliato e leggermente nauseato mancare la presenza dell'impresentabile umilio fido?

E rieccocelo là, solita trattoria, soliti tre o quattro tizi senz'arte né parte (tolta l'invenzione di sofisticati slogan tipo 'ci tolgono anche le mutande') a proporre un movimento teso ad ottenere l'abolizione dei debiti in capo a Equitalia (e ti pareva...).

Nel frattempo hanno aperto la bancarella per la vendita di magliette. Senza scontrino, of course.



Nessun commento:

Posta un commento